Patologie autoimmuni

celiaco foto per il Blog

Sono celiaco o non lo sono?

Sono celiaco? Oggi molte persone si chiedono se sono celiache ma quando fanno il test che il loro medico prescrive, il risultato è quasi sempre negativo, e potremmo dire “meno male!” Purtroppo i sintomi rimangono e queste persone continuano a non tollerare il pane, la pasta, la pizza e i biscotti.

Sono celiaco o non lo sono? Leggi tutto »

alimenti adatti per la sclerosi multipla

Anche la Sclerosi Multipla ha oggi la sua dieta

la Sclerosi Multipla  è una patologia autoimmune a carattere infiammatorio che colpisce il sistema nervoso centrale provocando una progressiva demielinizzazione della guaina lipidica che avvolge la terminazione nervosa e per capirci meglio è come se un filo elettrico venisse scorticato progressivamente e non riuscisse più ad assolvere il suo compito di condurre elettricità, allo steso modo la terminazione nervosa privata della sua guaina esterna fatica a trasportare il messaggio dal cervello ai muscoli e provoca nel tempo una disabilità progressiva.

Anche la Sclerosi Multipla ha oggi la sua dieta Leggi tutto »

diete chetogeniche

Diete Chetogeniche: Una panoramica completa sul loro funzionamento e le applicazioni mediche

Le diete chetogeniche sono caratterizzate da un apporto molto ridotto di carboidrati e un aumento variabile di grassi a secondo della patologia per cui la si impiega e la persona cui è diretta. Questa combinazione alimentare induce uno stato metabolico chiamato chetosi, in cui il corpo brucia i grassi come fonte di energia primaria anziché il carboidrato, cioè utilizza una via metabolica antica ma oggi possiamo dire vicariante. L’assunzione ridotta di carboidrati spinge il fegato a produrre chetoni, che vengono utilizzati come combustibile energetico per il corpo e il cervello. 

Diete Chetogeniche: Una panoramica completa sul loro funzionamento e le applicazioni mediche Leggi tutto »

dove trovare le proteine 4

Conosci la dieta chetogenica? 

La Dieta Chetogenica viene definita normo proteica, normolipidica ed ipoglucidica, cioè in questa dieta si riducono drasticamente tutti gli alimenti del gruppo dei carboidrati, non solo si elimina lo zucchero ma anche pane, pasta, riso, cereali, farine di cereali prodotti che ne contengono anche piccolissime quantità, frutta e persino alcune verdure. In questo modo si costringe il proprio corpo ad utilizzare prima le riserve di zucchero che possiede sotto forma di glicogeno, prevalentemente nel fegato e nei muscoli, successivamente il corpo è costretto a trovarsi un’altra fonte di energia!

Conosci la dieta chetogenica?  Leggi tutto »

Torna in alto